Epilazione Laser

image-121

Utilizzo di laser con sorgente ad Alessandrite (755 nm) per colpire selettivamente la melanina
contenuta sia all’interno della cute sia all’interno del pelo.
Sicuro, efficace, non doloroso grazie al doppio sistema di raffreddamento (integrato e a sorgente
Skin Cryo esterna), questo laser, definito il gold standard per l’epilazione progressivamente
definitiva, è in grado di trattare tutti i fototipi cutanei, grazie all’utilizzo della tecnologia MT
(Mixed Technology), che combina efficacemente, in maniera alternata o simultanea, le
lunghezze d’onda di 755 nm (Alessandrite) e di 1064 nm (Nd:Yag).
I massimi risultati sono ottenuti sulla combinazione “cute chiara – pelo scuro”, ma tutti i fototipi, anche i più scuri, sono trattabili in ogni periodo dell’anno, con un numero di sedute variabile a seconda del fototipo e del pelo trattato.
Il laser ad Alessandrite (755 nm) risulta essere il più indicato anche per trattare, dal punto di
vista medico, i casi di irsutismo, ipertricosi e follicolite.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder